Matteo Dalle Fratte, orticoltore biologico di Mirano (VE), ci descrive come realizzare un preparato fitoterapico: il macerato di foglie di pomodoro che spruzzato su cavoli, broccoli, rape e bietole è un efficace repellente per insetti come la cavolaia e l'altica.




  L’altica, chiamata anche pulce di terra, è presente, spesso, nelle nostre colture, in particolare di bietola, broccoli, cavolfiore, cavolo romano e rape.
È un insetto attivo durante le ore calde della giornata ed è dannoso soprattutto nelle prime fasi di sviluppo della pianta: può provocare la la morte delle giovani piantine o una crescita stentata.



  La cavolaia, come l'altica, è particolarmente attratta dai cavolfiori, dai broccoli neri e dalle verze.
Il macerato di foglie di pomodoro può essere utilizzato sia preventivamente che ad infestazione in atto.




Retecontadina.it - Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni > COOKIE E PRIVACY POLICY